Specifiche approvate

Standard: le specifiche ratificate e pubblicate

I documenti di dettaglio relativi alle specifiche tecniche approvate per la comunicazione e il trasferimento dei dati tra i soggetti coinvolti nel procedimento telematico per l'impresa.

 

Indietro

Comunicazioni REA

I documenti relativi a questa specifica tecnica sono emessi in forma definitiva.

 

I servizi descritti in questa specifica intendono essere un metodo di accesso semplificato ad alcuni dati presenti nel Registro delle Imprese gestito dalle Camere di Commercio e di comunicazione al REA dei dati e degli esiti delle pratiche SUAP, con la successiva alimentazione automatica del fascicolo d’impresa.

Sono previsti due servizi:

  1. il primo servizio verificherà, a partire dal Codice Fiscale dell'impresa, la reale iscrizione dell'impresa
  2. il secondo fornirà tutti i dati di dettaglio utili per gestire al meglio l'istruttoria delle pratica da parte del SUAP e recepirà successivamente nel Registro Imprese la comunicazione degli esiti

La prima funzionalità può essere utilizzata a supporto della compilazione di una pratica SUAP per verificare l'iscrizione al Registro Imprese.  Il messaggio di richiesta è estremamente semplice, dovendo specificare solamente il Codice Fiscale dell'impresa di cui si vogliono conoscere i dati identificativi.

A fronte di una richiesta, come descritto nel precedente paragrafo, impresainungiorno.gov.it interrogherà il Registro delle Imprese al fine di ottenere i dati richiesti.  Le informazioni anagrafiche fornite da questo servizio sono le seguenti:

  • dati identificativi
  • sede legale
  • descrizione attività
  • sedi secondarie.

La seconda funzionalità è pensata a supporto dell'istruttoria di una pratica SUAP e fornisce un insieme di blocchi di informazioni di dettaglio dell'Impresa. E' inoltre utilizzata per la comunicazione al REA degli esiti dell'istruttoria con allegata la pratica.

Il messaggio di richiesta prevede:

  • indicazione dello stato della pratica (in compilazione, in istruttoria, evasa, ...)
  • dati identificativi della pratica SUAP. Si tratta in sostanza dei "Tag" previsti nei tracciato della distinta SUAP (SUAP.XML) in cui dovrà essere indicato il codice fiscale dell'impresa di cui si richiede il dettaglio; per pratiche in compilazione non dovranno essere obbligatoriamente riportati i riferimenti fisici dei file.
  • i dati relativi all'esito finale dell'istruttoria o comunque all'oggetto della comunicazione; si tratta sostanzialmente delle informazioni indicate nell'Allegato tecnico del Regolamento con il termine SUAP-REA.XML
  • il contenuto della pratica cui la comunicazione si riferisce
  • indicazione del formato delle informazioni di output (xml, pdf)

A fronte di una richiesta impresainungiorno.gov.it inoltrerà il messaggio al Registro delle Imprese il quale:

  • provvede a protocollare nel RI la comunicazione ricevuta
  • restituire le informazioni di dettaglio dell'impresa nel formato di output indicato

Test e sperimentazione su SPCOOP

impresainungiorno mette a disposizione delle PPAA una Porta di Dominio di test con i relativi servizi SPCOOP per permettere alle PPAA cooperanti di fare test e sperimentazioni prima dell'effettivo passaggio in esercizio.

Per avviare attività di test e integrazione contattare la redazione tecnica

Dal 18 ottobre 2012 saranno disponibili le nuove forme giuridiche SRL:

RS=SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA SEMPLIFICATA
RR=SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA A CAPITALE RIDOTTO 

che verranno recepite nell'XML di definizione della pratica SUAP pratica_suap-1.0.1.xsd

Dal 26/11/2012 è stato aggiornata la struttura dei dati identificativi di impresa (BlocchiImpresa.xsd) a seguito della Legge Finanziaria 2012 della regione
Toscana, bollettino Ufficiale della regione Toscana n. 61 del 28.12.2011
(negli articoli dal 74 all' 87 compresi).

 

Allegati: