Lingua Lingua

English English italiano italiano

Ultimo aggiornamento: 20/10/2021


"Qualifica professionale” è un titolo che consente di svolgere una determinata attività nello Stato nel quale è stato rilasciato.

Per esercitare in Italia a tempo indeterminato una professione regolamentata e godere del “diritto di stabilimento”, è necessario richiedere preventivamente il riconoscimento della relativa qualifica professionale all’Autorità competente.

I prestatori che svolgono legalmente un’attività in uno dei Paesi dell’Unione Europea  possono esercitare in Italia la medesima attività professionale in modo temporaneo e occasionale, come prestazione transfrontaliera di servizi. Quando il prestatore di servizi che in Italia sono regolamentati si sposta per la prima volta dallo Stato in cui è regolarmente stabilito, è necessario informare la competente Autorità italiana con una dichiarazione preventiva.

 

L'Elenco delle professioni regolamentate in Italia, con indicazione delle autorità competenti riporta tutte le istruzioni per il riconoscimento delle qualifiche o la presentazione della dichiarazione preventiva.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Centro di assistenza italiano per le qualifiche professionali.

Per ulteriori informazioni:

Riferimenti Normativi

- Direttiva 2005/36/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 settembre 2005, relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali

- Decreto Legislativo 6 novembre 2007, n....

Aiutaci a migliorare