Importazione dei certificati all'interno dei browser

I prerequisiti per utilizzare la procedura che consente ai comuni di attestare l'esistenza, in capo al proprio SUAP, dei requisiti previsti dalla nuova normativa sono i seguenti:

  • essere in possesso di una smart card del tipo CNS (Carta Nazionale dei Servizi), o CRS (Carta regione dei servizi);
  • disporre di un lettore di smart card per CNS, CRS (per alcuni tipi di smart card è sufficiente una normale porta USB);
  • disporre di un software per l'apposizione della firma digitale.


Le modalità di importazione dei certificati di autenticazione e di firma, presenti sulla smart card, nei browser (ad esempio Internet Explorer e Mozilla Firefox), e le regole per il loro utilizzo nelle applicazioni che li richiedono, sono reperibili sul sito della Certification authority che ha rilasciato la smart card.