Per il SUAP, in base al Regolamento di attuazione dell'art.38 DL 112/2008, costituisce requisito fondamentale di natura tecnico-operativa, per operare in conformità alle previsioni della stessa norma di semplificazione, la capacità di avviare, gestire e concludere i procedimenti per via informatica e telematica.

Per saperne di più »

Disponibile la guida on line alla procedura di attestazione telematica dei requisiti SUAP
Consulta la guida operativa »

Per supporto operativo e assistenza PA:

contatta lo 06 64 892 892

assistenza.pa@impresainungiorno.gov.it

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE
Schema di documento

Lo schema di documento è stato preparato a cura dell'ANCI e concordato con Unioncamere per esplicitare analiticamente le fasi di ricezione e gestione delle Segnalazioni certificate di inizio attività nel caso il Comune abbia delegato tali funzioni alla Camera di Commercio competente sul territorio


a cura di ANCI e UNIONCAMERE

2.1 Funzioni trasversali a tutti i procedimenti svolte dal SUAP e quindi attribuite alla Camera di commercio

Le funzioni trasversali a tutti i procedimenti svolte dal SUAP e quindi attribuite alla Camera di commercio sono:

  • è unico interlocutore con l'utente;
  • informa l'utente, tramite il portale, di quanto previsto dall'art. 4, c. 3;
  • tiene i rapporti con l'Agenzia per le imprese;
  • assicura il collegamento con il registro delle imprese;
  • pone a carico dell'interessato il pagamento delle spese e dei diritti per conto di tutte le PPAA coinvolte nel procedimento e versa le somme alle medesime PPAA;
  • assicura l'assolvimento del pagamento dell'imposta di bollo con modalità virtuale, quando prevista dalla legge.