Per il SUAP, in base al Regolamento di attuazione dell'art.38 DL 112/2008, costituisce requisito fondamentale di natura tecnico-operativa, per operare in conformità alle previsioni della stessa norma di semplificazione, la capacità di avviare, gestire e concludere i procedimenti per via informatica e telematica.

Per saperne di più »

Disponibile la guida on line alla procedura di attestazione telematica dei requisiti SUAP
Consulta la guida operativa »

Per supporto operativo e assistenza PA:

contatta lo 06 64 892 892

assistenza.pa@impresainungiorno.gov.it

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA' PRODUTTIVE
Schema di documento

Lo schema di documento è stato preparato a cura dell'ANCI e concordato con Unioncamere per esplicitare analiticamente le fasi di ricezione e gestione delle Segnalazioni certificate di inizio attività nel caso il Comune abbia delegato tali funzioni alla Camera di Commercio competente sul territorio


a cura di ANCI e UNIONCAMERE

1. Introduzione

Coerentemente con l'attuazione graduale della riforma dello Sportello Unico, la prima versione del c.d. "schema di documento" [1] si occupa di alcune disposizioni relative al procedimento automatizzato (Capo III), e di altre disposizioni comuni (Capo V), limitatamente alla SCIA. Il documento verrà nel tempo aggiornato per integrare: i procedimenti di silenzio-assenso (art. 5, comma 8); la parte riguardante le Agenzie per le imprese (art. 6); per consentire la corretta gestione del procedimento ordinario (Capo IV); nonché per tenere conto della progressiva introduzione delle specifiche tecniche e della conseguente ulteriore automazione dei processi.